Alternative alla detenzione

Il progetto europeo “Reducing Prison Population: advanced tools of justice in Europe” sui percorsi alternativi al carcere, è giunto all fase conclusiva. Il 15 marzo, a Bologna, dalle 9 alle 12,30, il seminario nazionale per conoscere i risultati dell’iniziativa

L’evento è gratuito ma è necessaria l’iscrizione inviando una email a: progetti@apg23.org (indicando nome, cognome e categoria professionale).

L’obiettivo del progetto è il miglioramento delle conoscenze e lo scambio di misure innovative sulle pratiche alternative alla detenzione, sia nella fase pre che post processuale. Le attività hanno riguardato la raccolta di informazioni in letteratura e nelle ricerche sul campo nei 7 paesi coinvolti dal progetto – Italia, Bulgaria, Lettonia, Regno Unito (Scozia), Romania, Francia, Germania.

Ecco il programma dell’appuntamento:

  • Ore 9,00 – Accoglienza dei partecipanti e saluti
  • Ore 9,30 – Presentazione del progetto “Reducing Prison Population” e dei principali risultati
  • Ore 10,20 – Il volontariato e il terzo settore nella costruzione delle alternative alla detenzione
  • Ore 10,40 – Le alternative al carcere: Il contributo della ricerca tra criticità e prospettive
  • Ore 11,20 – Dibattito: Gli Stati Generali dell’Esecuzione Penale: Raccogliere frutti e non disperdere la ricchezza del dialogo
  • Ore 12,30 – Conclusioni