Csv Emilia Romagna Net

Csv Emilia Romagna Net –  Coordinamento regionale degli Enti Gestori dei Centri di Servizio per il Volontariato della Regione Emilia Romagna è l’associazione, costituita il 28 dicembre 2016, con lo scopo di creare occasioni di incontro, confronto, collaborazione e sinergia strutturata su attività di interesse comune tra i CSV della nostra Regione.

Come prevede lo Statuto, Csv Emilia Romagna Net si propone in particolare di:

  1. Rappresentare il sistema dei CSV nelle relazioni con i soggetti istituzionali regionali e/o nazionali, quali in particolare il Co.Ge. – prima – e oggi con l’ONC (organismo nazionale di controllo sui CSV) e il suo ufficio territoriale OTC, CSVnet, la Regione Emilia Romagna ed i soggetti rappresentativi e di coordinamento del volontariato regionale e/o nazionale (Consulte, Forum ecc.)
  2. Facilitare e promuovere scambi tra i CSV, favorirne la conoscenza dell’operato tra l’opinione pubblica e gli interlocutori istituzionali a livello regionale e/o nazionale;
  3. Condividere strumenti e potenzialità e promuovere attività comuni a tutto il sistema regionale dei Centri di Servizio del Volontariato
  4. Approfondire e ottimizzare i livelli standard delle prestazioni e dei servizi erogati a livello territoriale mediante lo scambio di esperienze di conoscenze.

Il Consiglio direttivo di Csv Emilia Romagna Net dura in carica due anni.

L’attuale presidente è Laura Bocciarelli, vicepresidente di CSV Emilia.
Vicepresidente è Leonardo Belli, presidente di Assiprov – CSV di Forlì Cesena.
Segretario è Maurizio De Vitis, consigliere di CSV Emilia.
L’attività è supportata da una segreteria operativa.